probiotici salute della pelle

USO DI PROBIOTICI PER MIGLIORARE LA SALUTE DELLA PELLE

Non solo intestino. Ma anche pelle. Ogni area del tuo corpo ha il suo microbiota unico di virus, funghi e batteri, e anche la pelle ha il suo microbiota. Il microbiota della tua pelle, l’organo più grande del tuo corpo, regola l’infiammazione e funge da barriera contro gli agenti patogeni. L’infiammazione cronica, lo stress, i cambiamenti nei livelli di pH della pelle e la dieta, tra gli altri fattori, possono creare uno squilibrio nei microbi. Quando l’ecosistema diventa squilibrato, può provocare infezioni o condizioni della pelle, come acne, eczema e rosacea.

Recenti evidenze scientifiche suggeriscono che i prodotti per la cura della pelle con prebiotici e probiotici aiutano a riportare in equilibrio i microbi sani.

  • Probiotici. L’uso di probiotici sia in pillola che in forma topica può aiutare a prevenire e curare le condizioni della pelle tra cui eczema, acne, pelle secca e danni alla pelle indotti dai raggi UV. Alcuni probiotici hanno dimostrato di aumentare la produzione della pelle di ceramidi o lipidi (grassi) che intrappolano l’umidità nella pelle e tengono sotto controllo i livelli di batteri che causano l’acne. Alcuni esempi di probiotici con effetti benefici sulla pelle includono
    • Bifidobatteri possono ridurre la sensibilità della pelle e aumentare le ceramidi. I pazienti con eczema rosacea o con pelle molto secca e irritata sono in grado di tollerare meglio i prodotti senza bruciore o bruciore.
    • Lattobacilli possono migliorare la funzione barriera della pelle per ridurre l’acne e il rossore.
    • Bacillus coagulans può sequestrare i radicali liberi per combattere l’invecchiamento della pelle
    • Staphylococcus hominis e Staphylococcus epidermidis sembrano sopprimere la crescita di un tipo di batterio che può causare sintomi di eczema e pelle secca.
  • Prebiotici. Condizioni della pelle come la rosacea e la dermatite atopica, nonché i farmaci per l’acne come i retinoidi e il perossido di benzoile possono compromettere la funzione barriera della pelle che protegge dai batteri cattivi. Alcuni prebiotici aiutano a bilanciare il pH della pelle o supportano la funzione di barriera della pelle, che stimola i batteri sani. Alcuni di questi ingredienti svolgono azione prebiotica e sono inclusi in alcuni prodotti per la pelle: FOS e GOS, aminoacidi, calcio, magnesio, zolfo

Vuoi scoprire come utilizzare al meglio i probiotici per migliorare la salute della tua pelle? Contattami per una breve consulenza gratuita

Foto da Women’s Health Network

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scrivimi le tue necessità per avere una prima consulenza telefonica gratuita di 15 minuti