funghi sistema immunitario

7 INTEGRATORI MENO NOTI PER STIMOLARE IL SISTEMA IMMUNITARIO

Il tuo sistema immunitario è costituito da un complesso insieme di cellule, processi e sostanze chimiche che difende costantemente il tuo corpo dagli agenti patogeni invasori, inclusi virus, tossine e batteri. Mantenere il sistema immunitario sano tutto l’anno è la chiave per prevenire infezioni e malattie.

La ricerca ha dimostrato che l’integrazione con determinate vitamine, minerali, erbe e altre sostanze può aiutare a migliorare la risposta immunitaria e potenzialmente proteggere dalle malattie. Oltre alle popolari Vitamina D e vitamina C, ecco una lista di 7 integratori meno noti:

  • Zinco. Lo zinco è necessario per lo sviluppo e la comunicazione delle cellule immunitarie e svolge un ruolo importante nella risposta infiammatoria. Lo zinco protegge anche in modo specifico le barriere tissutali nel corpo e aiuta a prevenire l’ingresso di agenti patogeni estranei. La dose giornaliera di zinco non dovrebbe superare i 40 mg; un eccesso di integrazione di zinco può interferire con l’assorbimento del rame
  • Sambuco. Negli studi in provetta, l’estratto di sambuco dimostra un potente potenziale antibatterico e antivirale contro i patogeni batterici responsabili delle infezioni del tratto respiratorio superiore e dei ceppi del virus dell’influenza. Inoltre, è stato dimostrato che migliora la risposta del sistema immunitario e può aiutare a ridurre la durata e la gravità dei raffreddori
  • Funghi. Cordyceps, maitake, shitake, reishi sono tutti tipi di funghi che hanno dimostrato di beneficiare la salute immunitaria. Alcune ricerche dimostrano che l’integrazione con tipi specifici di funghi medicinali può migliorare la salute immunitaria in diversi modi e ridurre i sintomi di determinate condizioni, tra cui l’asma e le infezioni polmonari
  • Astragalo. L’astragalo è un’erba comunemente usata nella medicina tradizionale cinese (MTC). La ricerca sugli animali suggerisce che il suo estratto può migliorare significativamente le risposte immunitarie.
  • Selenio. Il selenio è un minerale essenziale per la salute immunitaria. La ricerca sugli animali dimostra che gli integratori di selenio possono migliorare la difesa antivirale contro i ceppi di influenza, incluso l’H1N1
  • Andrographis. Questa erba contiene andrografolide, un composto terpenoide che ha effetti antivirali contro i virus che causano malattie respiratorie, inclusi l’enterovirus D68 e l’influenza A
  • Propoli. La propoli è un materiale simile alla resina che le api producono per l’uso come sigillante negli alveari. Sebbene abbia impressionanti effetti di potenziamento immunitario e possa avere anche proprietà antivirali, è necessaria più ricerca umana

Vuoi scoprire quali strategie adottare per potenziare il tuo sistema immunitario? Contattami per una breve consulenza gratuita

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scrivimi le tue necessità per avere una prima consulenza telefonica gratuita di 15 minuti